Izmo @ Festival Architettura in Città

  1. banner_festival_architettura_torino_web (1)

Izmo partecipa al Festival “Architettura in Città intervenendo alle conferenze di ven. 15 luglio “My city my town: riqualificazione urbana partecipata” e di sab. 16 luglio “Più arte e più design = più qualità per lo spazio pubblico?

My city my town: riqualificazione urbana partecipata

tavola rotonda
Istituto d’Arte Applicata e Design IAAD
15 luglio 2011 | 11,00-13,00
Palazzo Bertalazone di San Fermo,
via S. Francesco d’Assisi 14, Torino

Lo IAAD propone una tavola rotonda sul tema della riqualificazione partecipata di aree urbane. Torino, negli anni recenti, ha avviato con successo programmi di rigenerazione urbana con il coinvolgimento dei cittadini in diversi quartieri della città. Come è possibile valorizzare questa esperienza per trasformarla da attività sperimentale a fulcro delle politiche urbane? Questi temi saranno affrontati da: Federico De Giuli (Cluster e DEGA), Maurizio Cilli (curatore situa.to), Gianni Ferrero (Città di Torino), Alessandro Grella (Izmo).

Più arte e più design = più qualità per lo spazio pubblico?

incontro
Fondazione Fitzcarraldo
16 luglio 2011 | 11,00-13,00
Fitzlab, via Aosta 8, Torino

Confronto informale sul valore e sugli usi dello spazio pubblico partendo dalla prospettiva inusuale del design di tutti i giorni creato da persone comuni per rispondere a problemi ancora più comuni di progettazione territoriale. Con Leo Micali (Low Cost Design), Lisa Parola (a.titolo, Situa.to), Anna Spreafico (Esterni). Modera Giulia Carlone (associazione Izmo).

Recent Posts

Vedere lontano

gallipoli_puglia

Qualcuno si lamenta sempre del mal tempo. Il vento gelido da nord che taglia la faccia e penetra nelle ossa.

Qui a Gallipoli è normale. Il mare si increspa, l’aria si congela, ma il lato positivo c’è. Il sole splende, l’aria tersa fa brillare le cose e fa vedere quello che rientra un po’ nel mito locale.

Diciamo che sono cresciuta con la leggenda: sai, dopo una giornata di tramontana si vede la Calabria.

Ovviamente mai vista. E’ un mito, una fesseria.

Fino a ieri.

Ero come al solito ad “errare” a Gallipoli (vedi titolo della mia tesi…). Mi fermo a guardare l’orizzonte. Un tramonto magnifico.

Un’infinità di sfumatore di rosso e arancione, che sprofondano nel blu profondo del mare. E al di là?

Le montagne della Calabria.


io l’ho sempre detto che si vedeva…comunque anche in Calabria gira la stessa voce sulla visione mitica della Puglia

  1. We Gloo: costruire un igloo a Torino Comments Off on We Gloo: costruire un igloo a Torino
  2. La dualità della critica al progetto di Le Corbusier Comments Off on La dualità della critica al progetto di Le Corbusier
  3. Design: attribuire definizioni è preferibile Comments Off on Design: attribuire definizioni è preferibile
  4. L’ambizione di capire Palermo Comments Off on L’ambizione di capire Palermo
  5. AIR: analisi di impatto della regolazione Comments Off on AIR: analisi di impatto della regolazione
  6. La lettura di Chandigarh attraverso le riviste Comments Off on La lettura di Chandigarh attraverso le riviste
  7. Infografica – More than words Comments Off on Infografica – More than words
  8. Riqualificare i relitti urbani con la creatività Comments Off on Riqualificare i relitti urbani con la creatività
  9. Globalizzazione e soft power in architettura Comments Off on Globalizzazione e soft power in architettura
  10. La città di Chandigarh: progetto utopistico o realizzazione di un sogno? Comments Off on La città di Chandigarh: progetto utopistico o realizzazione di un sogno?
  11. Teorie e politiche della Sostenibilità Comments Off on Teorie e politiche della Sostenibilità
  12. Il futuro è libero. Software open source nella PA Comments Off on Il futuro è libero. Software open source nella PA
  13. Crescita superlineare delle città Comments Off on Crescita superlineare delle città
  14. 1000 eco design Comments Off on 1000 eco design
  15. Decidere le grandi opere Comments Off on Decidere le grandi opere
  16. Notizie e Up Date Comments Off on Notizie e Up Date
  17. Architetture presto inutili – Paesaggi digitali Comments Off on Architetture presto inutili – Paesaggi digitali
  18. Architettura organica vivente Comments Off on Architettura organica vivente
  19. Landscape Urbanism Comments Off on Landscape Urbanism