Raccoglistorie in TO 4507 0770

Raccoglistorie in TO 4507 0770

This slideshow requires JavaScript.

watch on Picasa

Titolo: Raccoglistorie in TO 4507 0770
Data: giugno 2009
Luogo: Torino, Vanchiglia – Vanchiglietta
Team: Alessandro Grella, Gianluca Sabena, Elisabetta Carnevale, Giulia Carlone, Elena Candelari
Keywords: interviste, installazione, spazio urbano

Obiettivi

Testare il “raccoglistorie” un metodo alternativo di intervista itinerante nello spazio pubblico che si sposta tra spazi e persone.

Descrizione

Il “raccoglistorie” ha come obiettivo incontrare più persone in un arco di tempo limitato per intervistarle. La domanda è sempre la stessa: “Raccontarci un evento significativo accaduto nel tuo quartiere (o paese) che riguarda te e un’altra persona?”.
Il raccoglistorie si sposta “a staffetta”: la citazione di un luogo rimanda ad esso, punto dal quale un’altra storia viene raccolta e via seguendo. Il raccoglistorie segue così un andamento casuale e le storie narrate sono riversate in tempo reale e condivise tramite la piattaforma web di Insito. Sul sito tutti i cittadini possono leggere le interviste, integrarle e commentarle.

Metodi e linguaggi

  • intervista

Osservazioni

L’installazione itinerante e l’eventuale divisa dell’intervistatore permette di superare la diffidenza dei cittadini.

Title: Raccoglistorie in TO 4507 0770
Date: June 2009
Location: Turin, Vanchiglia – Vanchiglietta
Team: Alessandro Grella, Gianluca Sabena, Elisabetta Carnevale, Giulia Carlone, Elena Candelari
Keywords: interviews, installation, urban space

Objectives

Test the “raccoglistorie”: an alternative interview method circulating in the neighborhood, that moves between spaces and people.

Description

The “raccoglistorie” aims to meet more people in a short period of time and interview them. The question is always the same: “Tell us about a significant event that occurred in your neighborhood (or town) concerning you and/or another person”.
The raccoglistorie’s relay movement: the place referenced in the person’s story is the point from which another story will be collected and so on.
The raccoglistorie thus follows a random pattern and the stories are spilled into real time and shared via the web platform of Insito. On the site all citizens can read the interviews, integrate and comment.

Methods and languages

  • Interview

Comments

The moving installation and the possible dress of the interviewer will overcome the distrust of citizens.

Recent Posts

Vedere lontano

gallipoli_puglia

Qualcuno si lamenta sempre del mal tempo. Il vento gelido da nord che taglia la faccia e penetra nelle ossa.

Qui a Gallipoli è normale. Il mare si increspa, l’aria si congela, ma il lato positivo c’è. Il sole splende, l’aria tersa fa brillare le cose e fa vedere quello che rientra un po’ nel mito locale.

Diciamo che sono cresciuta con la leggenda: sai, dopo una giornata di tramontana si vede la Calabria.

Ovviamente mai vista. E’ un mito, una fesseria.

Fino a ieri.

Ero come al solito ad “errare” a Gallipoli (vedi titolo della mia tesi…). Mi fermo a guardare l’orizzonte. Un tramonto magnifico.

Un’infinità di sfumatore di rosso e arancione, che sprofondano nel blu profondo del mare. E al di là?

Le montagne della Calabria.


io l’ho sempre detto che si vedeva…comunque anche in Calabria gira la stessa voce sulla visione mitica della Puglia

  1. We Gloo: costruire un igloo a Torino Comments Off on We Gloo: costruire un igloo a Torino
  2. La dualità della critica al progetto di Le Corbusier Comments Off on La dualità della critica al progetto di Le Corbusier
  3. Design: attribuire definizioni è preferibile Comments Off on Design: attribuire definizioni è preferibile
  4. L’ambizione di capire Palermo Comments Off on L’ambizione di capire Palermo
  5. AIR: analisi di impatto della regolazione Comments Off on AIR: analisi di impatto della regolazione
  6. La lettura di Chandigarh attraverso le riviste Comments Off on La lettura di Chandigarh attraverso le riviste
  7. Infografica – More than words Comments Off on Infografica – More than words
  8. Riqualificare i relitti urbani con la creatività Comments Off on Riqualificare i relitti urbani con la creatività
  9. Globalizzazione e soft power in architettura Comments Off on Globalizzazione e soft power in architettura
  10. La città di Chandigarh: progetto utopistico o realizzazione di un sogno? Comments Off on La città di Chandigarh: progetto utopistico o realizzazione di un sogno?
  11. Teorie e politiche della Sostenibilità Comments Off on Teorie e politiche della Sostenibilità
  12. Il futuro è libero. Software open source nella PA Comments Off on Il futuro è libero. Software open source nella PA
  13. Crescita superlineare delle città Comments Off on Crescita superlineare delle città
  14. 1000 eco design Comments Off on 1000 eco design
  15. Decidere le grandi opere Comments Off on Decidere le grandi opere
  16. Notizie e Up Date Comments Off on Notizie e Up Date
  17. Architetture presto inutili – Paesaggi digitali Comments Off on Architetture presto inutili – Paesaggi digitali
  18. Architettura organica vivente Comments Off on Architettura organica vivente
  19. Landscape Urbanism Comments Off on Landscape Urbanism